Home Personale Finalmente arrivano gli scatti!

Finalmente arrivano gli scatti!

CONDIVIDI

È ufficiale: sulla rata di ottobre docenti e Ata riceveranno gli scatti e le posizioni economiche, così come previsto dai CCNL sottoscritti il 7 agosto scorso.

È NoiPA a dirlo, con l’informativa n. 120 del 17 settembre 2014, a conferma di quanto già comunicato qualche giorno fa.

Icotea

Il Mef ha in sostanza effettuato due interventi: il primo, riguarda il ripristino degli scatti di anzianità, con l’inclusione del 2012 nel computo degli anni utili alla maturazione delle posizioni stipendiali e l’attribuzione di eventuali classi o scatti maturati sempre nel 2012. L’anno 2013 continua, invece, a non valere.

 

Dall’elaborazione sono stati esclusi:

 

  • il personale immesso in ruolo con decorrenza economica successiva al 1° gennaio 2013;
  • il personale con ricostruzioni di carriera effettuate dalle Ragionerie Territoriali dello Stato in data successiva all’applicazione centralizzata del CCNL del 13 marzo 2013, per il ripristino dell’utilità dell’anno 2011;
  • il personale con inconguenze tra inquadramento e relativi assegni tabellari.

 

Il secondo intervento riguarda esclusivamente il personale Ata, con prima o seconda posizione economica acquisita a decorrere dal 1° settembre 2011 e successive annualità, al quale è stato riconosciuto un emolumento una tantum a carattere stipendiale per il periodo 01/09/2011-31/08/2014. Il personale interessato leggerà sul proprio cedolino la voce “una tantum ATA CCNL 2014” in sostituzione di “valorizzazione professionale ATA”.

Si conclude quindi positivamente una questione che per diverso tempo ha esacerbato gli animi, perchè considerata dal personale scolastico una vera e propria ingiustizia.

 

Continua a seguirci anche su Facebook. Clicca “MI PIACE” sulla nostra pagina per essere aggiornato costantemente sulle notizie provenienti dal mondo della scuola.