Home Archivio storico 1998-2013 Generico Formazione iniziale: stabilito il contingente dei tutor delle attività di tirocinio

Formazione iniziale: stabilito il contingente dei tutor delle attività di tirocinio

CONDIVIDI
  • GUERINI
Finalmente è stato pubblicato il decreto interministeriale n. 210 del 26 marzo 2013 concernente la definizione del contingente del personale della scuola da collocare in esonero parziale o totale e la loro ripartizione tra le facoltà universitarie per svolgere la funzione di tutor delle attività di tirocinio.
Tale contingente è determinato, per il solo anno scolastico 2012-2013, nella misura di 771 unità complessive di esonero totale.
La ripartizione dei posti tra i Corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria per l’insegnamento nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria, nonché i posti nei corsi di tirocinio formativo attivo per l’abilitazione nella scuola secondaria di primo e secondo grado, viene effettuata secondo le tabelle A e B allegate al decreto.
Il personale docente che intende chiedere l’utilizzazione per l’attività di tutor, dovrà attenersi a quanto già previsto dal decreto ministeriale 8 novembre 2011. Concluse le procedure di valutazione comparativa, da
effettuarsi sulla base dei criteri generali citati in premessa, le Università comunicheranno le conseguenti
graduatorie e l’elenco dei tutor impiegati agli Ambiti territoriali ed agli Uffici scolastici regionali
interessati, anche al fine della modifica del relativo contratto individuale di lavoro.
Gli incarichi di tutor coordinatore e di tutor organizzatore comportano, per l’anno scolastico 2012-2013, l’esonero totale o parziale dall’insegnamento.