Home Alunni Genitori denunciati per evasione dell’obbligo scolastico

Genitori denunciati per evasione dell’obbligo scolastico

CONDIVIDI

Succede in Calabria, nella provincia di Crotone, dove il Comando di Compagnia dei Carabinieri di Petilia Policastro ha denunciato 12 genitori per il reato di evasione scolastica.

I militari dell’arma hanno effettuato i controlli nelle scuole di tutti e nove i comuni della propria competenza territoriale, per verificare e reprimere gli eventuali casi di evasione scolastica. L’attività di verifica, in sinergia con i dirigenti scolastici, ha portato alla denuncia dei genitori che si sono resi colpevoli della mancata frequentazione della scuola dell’obbligo da parte dei figli.

Icotea

 

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

{loadposition bonus}

 

Come scrive il portale d’informazione il petilino.it, gli studenti che non hanno regolarmente o per niente frequentato la scuola dell’obbligo, sono iscritti alla scuola primaria, secondaria di primo grado e biennio della secondaria di secondo grado nei comuni di Petilia Policastro, Mesoraca e Cotronei. L’Arma dei Carabinieri da sempre dedica molta attenzione alla scuola, proprio per l’importanza che la stessa riveste per la crescita di una società civile ed onesta.