Home Archivio storico 1998-2013 Precari Graduatorie d’istituto personale docente, a giorni l’emanazione

Graduatorie d’istituto personale docente, a giorni l’emanazione

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Nulla di nuovo sotto il sole: nella prima fascia delle graduatorie saranno inseriti i docenti già presenti nelle graduatorie ad esaurimento che ne facciano richiesta, sulla base della posizione di inserimento delle graduatorie provinciali; nella seconda fascia sarà inserito il personale abilitato ma non inserito nelle graduatorie ad esaurimento;nella terza fascia il restante personale in possesso del solo titolo di studio valido per l’accesso all’insegnamento. Giunge anche una conferma: il personale docente inserito nelle graduatorie ad esaurimento, per la scelta delle scuole, potrà chiedere l’inserimento anche in provincia diversa da quella di iscrizione nelle graduatorie provinciali.

Per presentare le domande gli aspiranti avranno trenta giorni dalla pubblicazione del decreto ministeriale, utilizzando la modulistica specifica. Per la scelta delle scuole la compilazione del modello B si potrà effettuare successivamente, solo in modalità on-line, presumibilmente nel mese di luglio. A tal fine è importante ricordare che l’operazione propedeutica alla presentazione del modello B per la scelta delle scuole è la registrazione al sistema, secondo le procedure indicate nell’apposita sezione “istanze on-line”, presente sull’home-page del sito internet del Miur.
A tal fine è stato prorogato al 30 giugno 2011 il termine per l’attribuzione della posta certificata ai supplenti. Per i dettagli consultare il sito https://www.postacertificata.gov.it/guida_utente/informativa-miur.dot
Quali saranno i tempi di emanazione del Decreto? Pare brevissimi. Sarà emanato, nei prossimi giorni, dopo la firma del Ministro.
E’ tempo di graduatorie per i precari della scuola. Ma la serenità non è massima, visti ricorsi e pronunce pendenti.

Per quanto riguarda i titoli valutabili nelle graduatorie di istituto, nella rubrica “La voce degli altri” una protesta dei Cub.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese