Home Personale Green pass, ecco la delega e l’informativa per la privacy pubblicate dal...

Green pass, ecco la delega e l’informativa per la privacy pubblicate dal MI

CONDIVIDI
  • Credion

Insieme alla nota, al video e alla guida che accompagnerà i dirigenti scolastici (e delegati) all’utilizzo della nuova piattaforma per il controllo semplificato del Green pass, il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato anche due modelli utili alle scuole:

Delega

Il Dirigente Scolastico, nell’ambito dell’attività di verifica delle certificazioni verdi Covid-19, è dotato di uno specifico profilo di accesso per la visualizzazione e la consultazione dei dati.

Tuttavia lo stesso, mediante formale delega, ha la facoltà di conferire il potere di verifica del Green Pass ad altro personale appositamente individuato e formato sulla nuova funzione.

Per effetto della delega, il personale autorizzato può visualizzare e consultare la certificazione verde del soggetto controllato, in conformità alla normativa privacy e nel rispetto della riservatezza e dei dati personali trattati.

Una volta predisposta e formalizzata l’autorizzazione del personale delegato, il Dirigente Scolastico utilizza la funzione “Gestione utenze” del sistema informativo SIDI per assegnare il profilo di accesso al personale individuato e abilitarlo alla funzionalità di verifica del Green Pass. Per ulteriori dettagli in merito alle modalità di profilazione dell’utente, si ricorda che nella sezione “Documenti e manuali” del SIDI è possibile consultare la guida operativa “Verifica Green Pass docenti e personale ATA: Abilitazione dell’utente all’utilizzo della funzione”.

Privacy

Il Dirigente Scolastico è tenuto a comunicare al personale docente e ATA interessato dal processo di verifica gli elementi relativi al trattamento dei dati, attraverso una specifica informativa, esclusivamente riferita all’attività di trattamento relativa alla funzionalità SIDI di verifica automatizzata del possesso del Green Pass in corso di validità.

Si ricorda che tutto il sistema è pensato per salvaguardare la privacy: non è possibile conoscere la motivazione di un eventuale green pass non attivo.

NOTA

GUIDA

VIDEO