Home Archivio storico 1998-2013 Generico Il 23 aprile le biblioteche di Camera e Senato “a porte aperte”

Il 23 aprile le biblioteche di Camera e Senato “a porte aperte”

CONDIVIDI
  • Credion
Durante la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore del 23 aprile, organizzata dall’Unesco, la Camera dei Deputati e il Senato della Repubblica promuovono l’iniziativa “Biblioteche a porte aperte”. L’iniziativa è aperta a tutti, ma in particolare alle scuole che da quest’anno avranno la possibilità di visitare entrambi le sedi delle Biblioteche del Senato e della Camera: dal febbraio scorso, infatti, i due palazzi contigui della Minerva e del Seminario sono comunicanti, consentendo la libera circolazione dei lettori all’interno del neonato “Polo bibliotecario parlamentare”.
L’area che ospita le due biblioteche, l’antica insula dominicana, riveste anche una grande importanza storica e culturale: dallo spazio archeologico dei Saepta Iulia all’insediamento dell’Ordine domenicano con la basilica gotica di Santa Maria Sedes Sapientiae, sino allo sviluppo quattrocentesco delle sede dove furono eletti i due papi umanisti Eugenio IV e Niccolò V.
La vocazione culturale dei luoghi trova conferma nell`ampliamento cinquecentesco del convento che diviene sede della Scuola teologica, del tribunale dell`Inquisizione e della Biblioteca Casanatense, che completa la parte occidentale del grande cortile nei primi decenni del `700. E` in un locale del convento della Minerva che il 22 giugno 1633 Galileo pronunciò la abiura della teoria copernicana. Nella Sala Enrico Colombo e nel corridoio monumentale, al secondo piano della Biblioteca della Camera, verrà inaugurata la mostra di disegni e incisioni dal Fondo antico della Biblioteca “Memorie inglesi del Grand Tour: un album di C.J. Richardson”, che propone al pubblico disegni di monumenti italiani eseguiti, nel corso del XVIII secolo, da architetti inglesi in viaggio in Italia. Infine, nella sala d’ingresso della Biblioteca della Camera sarà ospitata, come per gli anni precedenti nella stessa occasione, un’esposizione di opere e creazioni artistiche a cura dell`Unione Nazionale artisti e scrittori, denominata quest’anno, in difesa della lingua italiana: “Opere in bianco”.
Durante la visita il pubblico sarà accompagnato dal personale delle due biblioteche che illustrerà gli aspetti storico-culturali, il patrimonio delle due biblioteche, le attività svolte dal Polo bibliotecario e i servizi offerti ai cittadini. Le visite guidate si svolgeranno dalle ore 10,00 alle ore 18,00 con il seguente orario: mattina (ingresso dalla Biblioteca della Camera, Via del Seminario 76), ore 10,00-11,00-12,00; pomeriggio (ingresso dalla Biblioteca del Senato, Piazza della Minerva 38), ore 15,00-16,00-17,00 (quest’ultima anche in lingua inglese).
 
Le scuole e i gruppi possono prenotare la visita telefonando ai seguenti numeri (Camera 06 67603805 – 0667603476; Senato 06-67065023 – 06-67062148) o inviando una e-mail a [email protected] oppure [email protected]