Home Alunni In Grecia uno alunno su dieci è vittima di bullismo

In Grecia uno alunno su dieci è vittima di bullismo

CONDIVIDI

A seguito di uno studio condotto dall’Università di Atene in varie scuole e presentato il 30 gennaio al Parlamento ellenico dal ministro della Pubblica Istruzione Konstantinos Arvanitopoulos risulta che in Grecia uno scolaro su dieci è vittima di bullismo e altre azioni vessatorie da parte dei suoi compagni. I dati della ricerca – da cui è inoltre emerso che il rapporto di vittime del bullismo fra maschi e femmine è di tre a uno – sono stati illustrati dal ministro in risposta ad un’interrogazione sul tema “violenza scolastica e social media”.

 

Arvanitopoulos ha annunciato che, allo scopo di contrastare il fenomeno che è in continuo aumento anche in Grecia come nel resto del mondo, il suo dicastero è in procinto di varare diverse iniziative e programmi tesi alla prevenzione della violenza (sia a scuola che domestica che su internet), degli attacchi a sfondo razziale e delle molestie sessuali.

ICOTEA_19_dentro articolo

 

Basterà il programma per ridurre almeno di qualche punto quel brutto 10% di di vittime del bullismo?

 

 

 

CONDIVIDI