Home Alunni Iscrizioni 2018/2019: cosa devono fare le scuole dopo la chiusura delle funzioni...

Iscrizioni 2018/2019: cosa devono fare le scuole dopo la chiusura delle funzioni per le famiglie

CONDIVIDI

Entro il 6 febbraio le famiglie hanno dovuto procedere alle iscrizioni alle classi prime di primaria e secondaria di I e II grado in modalità on-line (per l’infanzia, in modalità cartacea).

Chiusi dunque i termini per le famiglie, si parte con un periodo denso di impegni per le scuole alle prese con le domande di iscrizione.

Icotea

Tutto quello che è necessario fare è riassunto nella nota 314 dell’8 febbraio.

La gestione e la verifica delle domande d’iscrizione ricevute dovranno avvenire attraverso apposite funzioni rese disponibili sul SIDI a partire dall’8 febbraio:

  • Funzioni “Accetta” e “Smista”
  • Funzione “Alunni classi conclusive”.

Nella sezione del SIDI – “Procedimenti Amministrativi / Iscrizioni on line”, è disponibile una breve guida che illustra tutte le attività collegate al trattamento delle domande.