Home Personale Istanze on-line, per i nuovi utenti l’accesso è solo con lo SPID

Istanze on-line, per i nuovi utenti l’accesso è solo con lo SPID

CONDIVIDI
  • GUERINI

Dal 1° marzo 2021 l’accesso dei nuovi utenti all’area riservata del Ministero dell’Istruzione può avvenire esclusivamente con credenziali digitali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).

Chi però avesse già le credenziali, potrà utilizzarle fino alla data di naturale scadenza, ma comunque non oltre il 30 settembre 2021.

Icotea

Per accedere ad Istanze On Line occorre essere abilitati al servizio; per chi non lo fosse è necessario seguire le indicazioni presenti nella sezione “Istruzioni per l’accesso al servizio“.

E’ importante sapere che chi accede con un’identità digitale SPID non deve recarsi presso la segreteria scolastica per completare l’abilitazione, come avveniva in passato.

SPID necessario anche per altri servizi

Per il personale della scuola avere le credenziali SPID è ormai diventato fondamentale.

Infatti, ad esempio, per accedere alla Carta Docente SPID è l’unica modalità ammessa.

Con SPID si può anche accedere a NoiPA (ferme restando le altre modalità con codice fiscale/password o con CNS).

Sulla “Piattaforma Concorsi e Procedure selettive” è possibile presentare la domanda di partecipazione alla procedura di interesse previo possesso delle credenziali SPID.

Lo SPID è utile per le Iscrizioni on-line, in quanto chi è in possesso delle credenziali uniche non dovrà effettuare la preventiva registrazione sul portale.

Anche per l’aggiornamento delle graduatorie di terza fascia ATA sarà necessario effettuare la procedura tramite Istanze on-line e quindi, chi non avesse le credenziali, dovrà farlo tramite SPID.

Tra le novità recenti, l’accesso ai vari bonus previsti dal Governo, tra cui il Cashback, al quale si può accedere esclusivamente con lo SPID.

Lo SPID è anche utile per i diciottenni per il bonus cultura.

Infine, segnaliamo che Inail, Inps e Agenzia delle Entrate stanno gradualmente passando allo SPID come unica modalità di accesso ai loro servizi.