Home Attualità La docente aggredita: “Mai lascerò la scuola, è la mia vita”

La docente aggredita: “Mai lascerò la scuola, è la mia vita”

CONDIVIDI

All’istituto commerciale Majorana di Santa Maria a Vico, in provincia di Caserta, un ragazzo ha sfregiato al volto con un coltello la sua prof di italiano dopo che l’insegnante gli aveva messo una nota. Il ragazzo è stato fermato con l’accusa di lesioni gravissime, mentre a Franca Di Blasio, 54 anni, sono stati messi 32 punti per suturare una ferita di 11 centimetri.

A La Repubblica, parla la docente colpita: “Mai lascerò la scuola, è la mia vita, e quei ragazzi sono come figli, anche Roberto (nome di fantasia), nonostante il coltello, la ferita e tutto il resto. Sono molto, molto provata in questo momento. Fisicamente e psicologicamente. Faccio fatica a parlare. Mi è capitata questa cosa e ancora non ci credo. Non riesco a capire come possa essere accaduta. Non riesco proprio a spiegarmelo. È come se mi fosse crollato il mondo addosso. Purtroppo qualcosa non ha funzionato. Avrò commesso un errore, non so. Mi sento di aver fallito. Il mio pensiero va sempre e soltanto a quel ragazzo. A Roberto, voglio comunque bene. Anche se si è comportato così, continuo a volergli bene. Tornare a scuola? Subito non posso, occorrono dei giorni per far rimarginare la ferita e poi sono psicologicamente provata. Ma sì, tornerò a scuola. La scuola è tutta la mia vita, senza non ci posso stare”.

Icotea