Home Personale La Flc Cgil: “Decine di errori nell’assegnazione delle cattedre in Sicilia”

La Flc Cgil: “Decine di errori nell’assegnazione delle cattedre in Sicilia”

CONDIVIDI
webaccademia 2020

La fase B di assegnazione delle cattedre in Sicilia potrebbe essere annullata. Come riporta ‘La Repubblica’, errori e ombre” si addensano sul caso. 

La Flc Cgil Sicilia potrebbe chiedere l’annullamento dell’intera fase B in Sicilia. Lo scorso 2 settembre, il ministero dell’Istruzione ha assegnato circa 3mila incarichi – quasi tutti al Nord – ai precari della scuola siciliani, che dovranno accettare o rinunciare entro l’11 settembre prossimo. Ma, contrariamente al passato, la nomina è stata effettuata dal cervellone ministeriale sulla base di un algoritmo praticamente sconosciuto. In una nota, il segretario generale della Flc Cgil siciliana, Giusto Scozzaro, avanza l’ipotesi di “decine di errori nelle nomine” e preannuncia: “Chiederemo conto all’ufficio scolastico regionale e al ministero di nomine e criteri e se gli errori saranno riscontrati chiederemo l’annullamento di tutte le nomine”.

ICOTEA_19_dentro articolo
Preparazione concorso ordinario inglese