Home Attualità La formazione dei docenti e di tutto il personale va messa al...

La formazione dei docenti e di tutto il personale va messa al centro dell’azione politica, lo dice il M5S

CONDIVIDI
  • Credion

Cogliendo l’occasione della celebrazione della Giornata mondiale del docente, i parlamentari del M5S della Commissione Cultura della Camera ricordano: “Nell’ultimo anno e mezzo gli insegnanti hanno affrontato una trasformazione radicale del modo di fare didattica, si sono adeguati a circostanze straordinarie continuando a dare il meglio per studentesse e studenti”.

E aggiungono: “Dando sempre priorità alla scuola – proseguono -, il MoVimento 5 Stelle ha messo al centro della sua azione anche la valorizzazione e il maggiore riconoscimento dei docenti, puntando innanzitutto su un reclutamento improntato al merito. Questo processo di valorizzazione necessita di andare avanti: a partire dall’adeguamento degli stipendi e dalla formazione continua, che permetta di progredire sempre di più sul piano dell’innovazione della didattica”.

Icotea

Il tema della formazione è di grande attualità in questo momento e quindi abbiamo chiesto una ulteriore dichiarazione a Vittoria Casa (M5S), presidente della Commissione Cultura della Camera:  “Da troppo tempo la formazione del personale scolastico (dirigenti, docenti, personale amministrativo e tecnico) è stata marginalizzata e sottovalutata. Penso che invece, mai come adesso, in tempi fortemente segnati dalla pandemia e dall’incertezza, il tema della formazione debba diventare centrale e strategico all’interno di un rinnovato dibattito sull’educazione, sull’istruzione e sulla formazione”.
“È quindi necessario e non più eludibile – conclude Vittoria Casa – attivare azioni di sistema che inseriscano la formazione in servizio continua e permanente (penso alla Ricerca-Azione e alla Formazione-Azione) in un percorso di valorizzazione del personale in termini di sviluppo professionale e di crescita”.