Home Attualità Ecco le ‘provincie’: così sulla Costituzione italiana distribuita nelle scuole

Ecco le ‘provincie’: così sulla Costituzione italiana distribuita nelle scuole

CONDIVIDI
  • Credion

Così come ci segnala un nostro lettore sulla pagina Facebook, nella Costituzione italiana distribuita nelle scuole c’è un errore di ortografia.

Nel capitolo dedicato al Titolo V della Costituzione, invece che “province” c’è scritto “provincie”, poi all’interno dell’articolo 114 la parola “province” viene scritta nella forma corretta “province”.

In realtà, la parole “provincie” è inserita all’interno della prima versione della Costituzione Italiana. Il motivo era etimologico: la parola “provincia” deriva dal latino, e al plurale riportava la “I”.

Infatti “Provincie” è la dizione usata dai costituenti nel 1948, che si trova in qualsiasi edizione della Costituzione che ne rispetti l’edizione originale.

Tuttavia, secondo il Dizionario Zingarelli la forma plurale di “provincia” è “province” perché la forma “provincie” è caduta completamente in disuso.