Home Attualità Ecco le ‘provincie’: così sulla Costituzione italiana distribuita nelle scuole

Ecco le ‘provincie’: così sulla Costituzione italiana distribuita nelle scuole

CONDIVIDI

Così come ci segnala un nostro lettore sulla pagina Facebook, nella Costituzione italiana distribuita nelle scuole c’è un errore di ortografia.

Nel capitolo dedicato al Titolo V della Costituzione, invece che “province” c’è scritto “provincie”, poi all’interno dell’articolo 114 la parola “province” viene scritta nella forma corretta “province”.

In realtà, la parole “provincie” è inserita all’interno della prima versione della Costituzione Italiana. Il motivo era etimologico: la parola “provincia” deriva dal latino, e al plurale riportava la “I”.

ICOTEA_19_dentro articolo

Infatti “Provincie” è la dizione usata dai costituenti nel 1948, che si trova in qualsiasi edizione della Costituzione che ne rispetti l’edizione originale.

Tuttavia, secondo il Dizionario Zingarelli la forma plurale di “provincia” è “province” perché la forma “provincie” è caduta completamente in disuso.