Home Personale Lingue di minoranza, piano di interventi e finanziamenti: candidature entro il 31...

Lingue di minoranza, piano di interventi e finanziamenti: candidature entro il 31 ottobre

CONDIVIDI

La Legge 15 dicembre 1999, n. 482 affida alla scuola il compito di valorizzare il ricco mosaico
di lingue che caratterizza il territorio nazionale, garantendo il diritto degli appartenenti alle minoranze linguistiche ad apprendere la propria lingua materna.

Nell’ambito delle iniziative finalizzate alla tutela e alla promozione delle minoranze linguistiche, il Ministero ha pubblicato l’invito alla presentazione di candidature congiunte o separate per:

Icotea
  • A. realizzazione di attività di promozione, coordinamento e supporto da parte della Rete nazionale delle scuole con lingua di minoranza da costituire entro anno scolastico 2020/2021. L’invito è riservato a Dirigenti scolastici degli istituti statali del primo ciclo situati in “ambiti territoriali e subcomunali delimitati in cui si applicano le disposizioni di tutela delle minoranze linguistiche storiche”
  • B. finanziamento di iniziative progettuali da parte di istituzioni scolastiche in rete situati in ambiti territoriali e subcomunali delimitati in cui si applicano le disposizioni di tutela delle minoranze linguistiche storiche. L’invito è riservato a Dirigenti scolastici degli istituti statali o dipendenti dalle regioni e province autonome del primo ciclo situati in “ambiti territoriali e subcomunali delimitati in cui si applicano le disposizioni di tutela delle minoranze linguistiche storiche”

La scadenza per inoltrare le candidature è il 31 ottobre 2020.

TUTTE LE INFO