Home Personale Maturità 2019, le date della prova suppletiva

Maturità 2019, le date della prova suppletiva

CONDIVIDI

Siamo a pochi giorni dall’inizio della maturità 2019, e sono molte le domande che investono le commissioni. Una di queste si riferisce alle sessioni suppletive.

Infatti, ai candidati che, a seguito di malattia da accertare con visita fiscale o per grave e documentato motivo, si trovino nell’assoluta impossibilità di partecipare alle prove scritte, è data facoltà di sostenere le prove stesse nella sessione suppletiva secondo il calendario riportato nella seguente tabella:

Prima prova scritta suppletiva 3 luglio 2019 dalle ore 8.30
Seconda prova scritta suppletiva 4 luglio 2019 dalle ore 8.30 con eventuale prosecuzione, nei giorni successivi per gli indirizzi in cui la prova si svolge in più giorni.
Terza prova scritta suppletiva 9 luglio 2019 dalle ore 8.30
Colloqui Tempistica definita dalla commissione di esame.

In casi eccezionali, qualora nel corso dello svolgimento delle prove d’esame un candidato sia impossibilitato in tutto o in parte a proseguire o completare le prove stesse secondo il calendario prestabilito, il presidente, con propria deliberazione, stabilisce in qual modo l’esame stesso debba proseguire o essere completato, ovvero se il candidato debba essere rinviato alle prove suppletive per la prosecuzione o per il completamento.

ICOTEA_19_dentro articolo

Qualora nello stesso istituto operino più commissioni, i candidati alle prove scritte suppletive appartenenti a dette commissioni possono essere assegnati dall’Ufficio scolastico regionale a un’unica commissione. Quest’ultima provvede alle operazioni consequenziali e trasmette, a conclusione delle prove, gli elaborati alle commissioni di provenienza dei candidati, competenti a valutare gli elaborati stessi.

Tutto sulla maturità (clicca qui)

ORDINANZA MIUR

IL DECRETO

GLI ALLEGATI

SLIDE COLLOQUIO ESAME

SCARICA LA GUIDA