Home Personale Maturità 2021, indicazioni per la comunicazione dei dati: tutte le fasi

Maturità 2021, indicazioni per la comunicazione dei dati: tutte le fasi

CONDIVIDI

Il Ministero dell’Istruzione ha fornito indicazioni e tempistiche alle scuole in merito alla rilevazione degli Esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado.

NOTA 1751 DEL 4 GIUGNO 2021

Icotea

Le previste attività si articolano in quattro fasi.

La prima fase parte dal 7 giugno fino all’insediamento delle commissioni. Le segreterie scolastiche, sul SIDI, dovranno eseguire le seguenti operazioni:

  • importazione e verifica degli abbinamenti candidati/commissioni proposti sulla base dei modelli ES0, utilizzando la funzione “Importazione abbinamenti”
  • inserimento, per ciascun candidato interno, dei dati di presentazione (esito dello scrutinio finale, credito scolastico, eventuale inserimento della delibera di ammissione, requisito per la lode, credito totale dato dalla somma dei crediti dei 3 anni) direttamente sul SIDI o tramite l’invio di un flusso generato dal pacchetto locale in uso presso la scuola
  • importazione degli “altri candidati” (candidati esterni, provenienti da altre scuole, abbreviazione per merito).

Dal 10 giugno 2021 avverrà la scelta dell’applicativo software di supporto ai lavori della Commissione.

La seconda fase concerne i lavori della commissione sull’applicativo “Commissione Web”.

La terza fase parte il 5 luglio e consiste nella comunicazione degli esiti degli esami di Stato a cura delle segreterie.

Infine, la quarta fase riguarda gli adempimenti finali. Le segreterie scolastiche eseguono le seguenti operazioni:

  • produzione dell’Attestato (per svolgimento prove differenziate);
  • produzione del Diploma (in formato A3);
  • produzione del Supplemento Europass al Certificato (O.M. n.53/2021 – art 24).