Home Personale Mobilità, dal 2016 arrivano gli albi territoriali. Presto spariranno le GaE

Mobilità, dal 2016 arrivano gli albi territoriali. Presto spariranno le GaE

CONDIVIDI
  • Credion

Il 2015/16 sarà “un anno di transizione, ma dal settembre 2016 ci saranno albi territoriali da cui le singole scuole attingeranno”.

A dirlo è stato il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, intervenuta a Zapping su Radio Uno per commentare le circa 49mila proposte di assunzione inviate il 10 novembre dal Miur ad altrettanti docenti precari.

Icotea

Il responsabile del Miur ha spiegato che dall’anno prossimo “le assegnazioni degli insegnanti avverranno su base territoriale”.
Sempre “l’anno prossimo – ha però specificato il ministro – ci sarà una mobilità straordinaria che coinvolgerà, compatibilmente con la disponibilità, tutti coloro che si sono visti assegnare una cattedra lontano dalla propria regione e che potranno riavvicinarsi”.

 

{loadposition bonus}

 

Sempre a proposito di mobilità, riferendosi a quella forzata dei neo-assunti del 2015, per coprire i posti vacanti sparsi per l’Italia, alla fine per il ministro è stata contenuta: “su 90mila assunzioni non sarà superiore al 10%, il dato fisiologico che sempre la scuola italiana ha avuto”.

“La differenza – ha osservato Giannini – è che fino a oggi quasi sempre si partiva per andare a coprire un posto di supplenza in un’altra regione, in un’altra provincia. Noi abbiamo limitato al massimo il rapporto necessario tra i posti in cui c’è necessità di cattedre e laddove ci sono più insegnanti”.

Giannini ha anche ricordato che cui rifiuterà l’assegnazione dei 49mila posti messi a disposizione oggi, “sarà fuori dalle graduatorie che al 1° settembre del prossimo anno, secondo i piani, non esisteranno più. Le famigerate GAE graduatorie a esaurimento che si sono accumulate nel corso di oltre un decennio nel Paese, che sono state causa di molte difficoltà individuali e del mondo della scuola, non esisteranno più”.

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola