Home Alunni Molestie sessuali su studentessa, arresti domiciliari per docente

Molestie sessuali su studentessa, arresti domiciliari per docente

CONDIVIDI
  • Credion

Un professore di un istituto superiore di Avellino è stato arrestato (poi posto ai domiciliari) per aver effettuato palpeggiamenti e molestie su un’alunna minorenne.

Il docente, di 37 anni, residente in un comune della provincia, deve rispondere dei reati di violenza sessuale aggravata e stalking.

Icotea

Così come segnala l’edizione campana de La Repubblica, il docente seguiva la ragazza a bordo del pullman e poi la palpeggiava o la guardava insistentemente, creandole disagio e paura.

L’insegnante, stando alle indagini, aveva anche pedinato un’altra allieva, fino alla sua abitazione.

A confermare le accuse anche un compagno di scuola della studentessa, originaria di un paese della provincia di Avellino.

Gli episodi, anche se sporadici, sarebbero iniziati nel mese di ottobre e proseguiti nel tempo. Il docente, poi, aveva sospeso le sue attenzioni verso la ragazza, ma a marzo è tornato a compiere abusi, sempre sul pullman di linea.

A quel punto ha chiesto aiuto ai genitori che hanno allertato i carabinieri.