Home Personale NoiPa, non ho ricevuto nulla dopo il reset della password. Ecco cosa...

NoiPa, non ho ricevuto nulla dopo il reset della password. Ecco cosa fare

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Ci viene chiesto un chiarimento in merito al reset della password su NoiPa, ovvero dell’assenza di notizie in seguito alla richiesta di una nuova password per accedere dopo aver resettato.

NoiPa a tal proposito riporta quali possono essere le motivazioni di questa mancata ricezione della password e come agire di conseguenza.

Le motivazioni di una mancata ricezione possono essere le seguenti:

ICOTEA_19_dentro articolo

1) l’indirizzo e-mail fornito al sistema è errato;

2) l’e-mail con mittente [email protected] viene identificata erroneamente dal tuo sistema di posta elettronica come “SPAM”;

3) la tua casella di posta non dispone di spazio sufficiente a ricevere ulteriori e-mail.

Ecco i consigli di NoiPa


1) Nel primo caso, sarà necessario chiedere la variazione dell’indirizzo di posta elettronica al Responsabile dell’Identificazione Dipendente (RID) dell’Amministrazione, fornendo il nuovo indirizzo di posta elettronica.

2) Nel secondo caso, NoiPa consiglia di controllare la cartella “SPAM” o “Posta indesiderata” del gestore di posta elettronica (es. GMAIL, Outlook ecc.).

3) Infine, nel terzo caso, bisogna provvedere ad eliminare/archiviare elementi di posta o rivolgerti al supporto specifico del gestore di posta.

I nuovi servizi di NoiPa

Come riportato in precedenza, NoiPa lancia un nuovo servizio che consentirà di visualizzare l’importo netto degli stipendi dei dipendenti.

Sul sito NoiPa vengono fornite indicazioni relativamente a nuove funzioni, che permetteranno a tutto il personale di conoscere l’importo del proprio stipendio in anticipo sulla pubblicazione del cedolino.

È inoltre disponibile il self service denominato “Contratti scuola a tempo determinato” che consente al personale precario di consultare lo stato dei pagamenti nonchè di monitorare la propria situazione amministrativa ed economica in qualsiasi momento ed in maniera indipendente.

Il nuovo self service (disponibile all’interno dell’area riservata del portale NoiPA, al percorso: Amministrato/Self service/Contratti scuola a tempo determinato) consente agli interessati l’accesso diretto a quattro funzionalità:

  • Consultazione Contratti, che consente la consultazione dei dati dei contratti;
  • Consultazione Rata, che consente di visualizzare l’elenco delle rate (emesse e da emettere);
  • Consultazione Ordini di Pagamento, che consente di visualizzare l’elenco degli ordini di pagamento, fornendo per ciascun elemento il dettaglio delle voci di cui è composto;
  • Consultazione TFR, che consente di monitorare lo stato di lavorazione delle dichiarazioni TFR inviate a INPS.

Stipendi, emissione ed esigibilità

L’emissione e l’esigibilità rappresentano rispettivamente l’inizio e la fine della procedura relativa al pagamento degli stipendi.

Più precisamente l’emissione corrisponde alla fase in cui NoiPa raccoglie ed elabora tutte le informazioni utili al pagamento.

Esistono 3 differenti tipi di emissione:

  • Ordinaria: elaborazione stipendio mensile;
  • Urgente: elaborazione arretrati a credito o stipendi relativi a periodi passati;
  • Speciale: elaborazione competenze personale scuola e volontari Vigili del fuoco e altre tipologie particolari di arretrati.

L’esigibilità rappresenta invece la data in cui viene effettuato l’accredito del pagamento presso il proprio istituto di credito.

Si tratta quindi della fase in cui l’importo spettante si rende disponibile al beneficiario.

Le date di esigibilità sono le seguenti.

  • 23 di ogni mese: rata ordinaria;
  • entro 10 giorni lavorativi dal termine Emissione Urgente e Speciale.

Preparazione concorso ordinario inglese