Home Personale NoiPA, come ottenere il PIN per utilizzare i servizi

NoiPA, come ottenere il PIN per utilizzare i servizi

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Per utilizzare i servizi NoiPA, quali scaricare il Cedolino, la Certificazione Unica, il Modello 730, ed eseguire tutte le operazioni del Self-service (richiesta detrazioni familiari, piccolo prestito, adesione ad Espero…) è necessario che il dipendente della scuola sia dotato di un PIN identificativo.

Questo PIN  verrà inviato via e-mail al momento del primo inserimento dei dati nell’anagrafica in NoiPA da parte del Responsabile dell’Identificazione del Dipendente (RID), che per le istituzioni scolastiche è l’operatore di segreteria incaricato di gestire all’interno del portale la procedura che consente l’identificazione come dipendente.

Il PIN è indispensabile per tutti coloro che non siano in possesso della Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

ICOTEA_19_dentro articolo

Il PIN è strettamente personale e non va ceduto a terzi.

Smarrimento o mancato recapito

Se l’amministrato non ricorda più il PIN e non può più recuperare il messaggio di posta elettronica tramite cui lo aveva ricevuto, è possibile in qualsiasi momento rivolgersi al RID per richiedere un nuovo invio del codice PIN.

Nel caso di mancato recapito del PIN, l’amministrato dovrebbe innanzitutto accertarsi, attraverso il RID, che il proprio indirizzo e-mail sia stato registrato correttamente nel sistema NoiPA. È inoltre opportuno controllare che la e-mail con la quale è stato inviato il PIN non sia stata gestita come “posta indesiderata”(SPAM) dal proprio sistema di porta elettronica. Escluse entrambe le eventualità, l’amministrato può rivolgersi al RID per chiedere un nuovo invio del codice.

Ovviamente, soltanto l’ultimo codice PIN ricevuto è valido.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese