Home Alunni Olimpiadi di Italiano, edizione da record

Olimpiadi di Italiano, edizione da record

CONDIVIDI
  • Credion

Parte alla grande la settima edizione delle Olimpiadi di Italiano.

Sono infatti 57.424 le studentesse e gli studenti che il 7 e l’8 febbraio 2017 si sono sfidati nei propri istituti, in contemporanea in tutta Italia, in una gara di abilità nella lingua italiana.

Icotea

Si tratta di quasi 14mila alunni in più rispetto all’edizione precedente (con una crescita del 32%) e circa 33mila in più rispetto al 2015. Le studentesse sono in maggioranza rispetto ai compagni, rispettivamente 35.743 21.681.

Si è registrato anche un aumento degli istituti iscritti, che sono ben 1.113, contro gli 875 dello scorso anno (+27%)

La regione con più istituti iscritti è la Lombardia (140 scuole), seguita dalla Campania (129) e dallaPuglia (122). Roma è la città con il maggior numero di scuole iscritte in tutta Italia (53), mentre la Campania ha il maggior numero di studenti partecipanti (7.846), seguita dalla Puglia con 7.287 iscritti.

In forte crescita è anche la partecipazione degli studenti degli istituti Tecnici e Professionali: 227 sono i primi, 75 i secondi. I Licei sono invece ben 791.

Confermata anche quest’anno la partecipazione delle scuole italiane all’estero, che al momento sono 20, ma per loro c’è tempo fino al 28 febbraio.

 

{loadposition carta-docente}

 

Nella prima giornata hanno aperto le gare di istituto i candidati della categoria Junior (ragazze e ragazzi del biennio), mentre nella seconda si sono sfidati i Senior (ragazze e ragazzi del triennio).

La gara si è svolta attraverso una piattaforma appositamente creata per la prima fase delle selezioni, a livello di istituto. I migliori accederanno alla seconda fase di selezione, quella regionale, che si terrà il 7 marzo prossimo. Quindi la terza fase, quella nazionale, con i finalisti che si contenderanno il podio nella sede del Liceo D’Azeglio, a Torino, giovedì 6 aprile.

In occasione della finale ono in programma anche incontri, tavole rotonde, spettacoli teatrali, lezioni, visite culturali, all’interno delle Giornate della lingua italiana in programma dal 5 al 7 aprile.

 

{loadposition facebook}