Home Personale Pensioni scuola: i dati provvisori sulle domande presentate per il 2018/2019

Pensioni scuola: i dati provvisori sulle domande presentate per il 2018/2019

CONDIVIDI

Il Ministero dell’istruzione dell’università e della ricerca ha reso disponibili i prospetti analitici delle domande di pensioni scuola presentate entro il 20 dicembre 2017 dal personale docente e ATA. Complessivamente gli insegnanti che hanno presentato domanda sono 25.246, mentre il personale ATA ha prodotto 7.936 domande.

Tutti i dati

Si tratta di dati provvisori in quanto non sono ancora inclusi coloro che verranno collocati a riposo d’ufficio o a seguito della domanda di accesso all’Ape sociale.

CLICCA QUI per scaricare i dati

In mezzo alla notizia

Requisiti

pensione di vecchiaia per uomini e donne; 66 anni e 7 mesi compiuti entro il 31 agosto 2018 (collocamento d’ufficio) o entro il 31 dicembre 2018 (a domanda) ed almeno 20 anni di anzianità contributiva;

pensione anticipata: 41 anni e 10 mesi di anzianità contributiva per le donne, 42 anni e 10 mesi per gli uomini entro il 31 dicembre 2018, senza arrotondamenti;

Opzione Donna (art. 1 comma 9 della legge 23 agosto 2004, n. 243) riservata alle sole donne: il pensionamento è consentito dal 1 settembre 2018 a condizione che il requisito di età (57 anni) e contribuzione (35 anni) sia stato maturato entro il 31 dicembre 2015 e che venga esercitata l’opzione per il calcolo della pensione con il sistema contributivo.

 

CONDIVIDI