Home Archivio storico 1998-2013 Generico Per conoscere l’educazione civica arriva il “Gioco del Quirinale”

Per conoscere l’educazione civica arriva il “Gioco del Quirinale”

CONDIVIDI
  • Credion
Tiri il dado, rispondi a una domanda e avanzi di qualche casella. Non è il gioco dell’oca, ma il “Gioco del Quirinale, una simpatica modalità interattiva che tramite il sito della presidenza della Repubblica permette di imparare a conoscere il Colle. E non solo. L’obiettivo principale dell’iniziativa è, come indicato dallo stesso Quirinale, “quello di insegnare l’educazione civica divertendo gli studenti. Tanto che isuoi primi destinatari sono gli studenti delle scuole elementari, medie e superiori.
Il gioco costituisce una sorta di
viaggio all’interno del Quirinale tra quadri, sculture, affreschi e il testo della Costituzione italiana. Le illustrazioni sono state curate da Antonella Abbatiello, mentre le animazioni sono state curate dallo Studio Bozzetto, storico disegnatore italiano e autore fra l’altro delle avventure del “Signor Rossi”. Per andare avanti nel gioco basta rispondere a domande semplici sull’organizzazione politica del nostro Paese o sul Colle. Ogni casella è un’occasione per visitare il palazzo presidenziale e se si è fortunati grazie a un “corazziere” si avanza di quattro posizioni.
A dare il benvenuto sulla pagina del sito del Quirinale dedicata ai ragazzi è lo stesso presidente Giorgio Napolitano: “Abbiamo voluto aprire gli strumenti della comunicazione del Quirinale alle nuove generazioni per favorire un rapporto sempre più stretto, conoscerci senza barriere e costruire, insieme, occasioni di partecipazione alla vita democratica”.
Il gioco interattivo vuole essere anche un modo per incentivare le proprie competenze
: chi trova difficoltà nel rispondere alle domane è invitato a consultare dei testi riassuntivi riguardanti “Il Presidente della Repubblica e “La vita nel Quirinale“.