Home Personale Posti di sostegno in deroga

Posti di sostegno in deroga

CONDIVIDI

Con decreto prot. n. 16175 del 17-9-2014 l’USR della Sicilia assegna 1462 posti di sostegno in deroga alle scuole di tutta la regione.

Dall’analisi delle tabelle contenute nel decreto il dato che maggiormente salta agli occhi è l’elevato numero di posti assegnati alla provincia di Palermo, oltre settecento, in virtù della valanga di sentenze del TAR, oltre cinquecento, conseguenti ai ricorsi presentati dalle famiglie degli alunni privati del diritto al sostegno a causa dei tagli agli organici.

Icotea

Già nel corso dello scorso anno scolastico l’USB ha avviato un confronto con l’Ufficio Scolastico di Catania sui temi del sostegno, ma alla luce degli scarsi risultati ottenuti nonostante le rassicurazioni avute dall’Ufficio Scolastico, ci siamo trovati costretti a seguire le vie legali.

Alle diffide ignorate degli scorsi mesi ha fatto seguito, in questi primi giorni del nuovo anno scolastico, l’avvio di un primo blocco di ricorsi di famiglie di studenti sostenute dall’USB.

Questo decreto dell’USR chiarisce una volta per tutte, purtroppo, che l’unico modo per ottenere il riconoscimento dei diritti degli alunni diversamente abili è il ricorso alle vie legali, per ciò invitiamo i dirigenti e i responsabili del sostegno di tutte le scuole della provincia a collaborare con l’USB per intraprendere subito un nuovo blocco di ricorsi che restituisca agli studenti i diritti negati e alle scuole le risorse necessarie.