Home Archivio storico 1998-2013 Generico Premio internazionale Giovanni Falcone – Paolo Borsellino

Premio internazionale Giovanni Falcone – Paolo Borsellino

CONDIVIDI
  • Credion
Venerdì 21 novembre, alle ore 15.00 presso l’aula Bussolati dell’Università Carlo Cattaneo – Liuc, che ha sede a Castellanza (VA), verrà premiato un volume in materia di diritto penale o processuale-penale. Nell’ambito del Premio Falcone – Borsellino, su segnalazione delle cattedre universitarie, il Comitato scientifico dell’Istituto giuridico di ricerca comparata formula una rosa di libri finalisti che viene sottoposta all’esame di una commissione presieduta dal magistrato Alfredo Morvillo.
Il premio internazionale in memoria dei due magistrati siciliani assassinati dalla mafia nel 1992, giunto alla XIV edizione, è patrocinato dalla Fondazione “Giovanni e Francesca Falcone”, con l’Alto patronato della Presidenza della Repubblica.
Durante la manifestazione sarà assegnato un premio speciale al giudice siciliano Giuseppe Ayala, che ha esercitato a lungo la professione di pubblico ministero diventando, tra l’altro, consigliere di Cassazione. Amico di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, fu loro stretto collaboratore nella lotta alla mafia. Interrotta la carriera nella magistratura, fu eletto deputato e per due volte senatore (è stato anche sottosegretario al Ministero di Grazia e Giustizia). Oggi è presidente della prima sezione di Corte d’appello del Tribunale dell’Aquila.

Nel corso della manifestazione verrà assegnato anche il premio “Tesi di laurea” a un elaborato in materia di diritto penale, processuale penale o criminologia discusso negli Atenei.