Home Personale Prove Invalsi 2020, ecco come si svolgeranno nelle classi V delle superiori

Prove Invalsi 2020, ecco come si svolgeranno nelle classi V delle superiori

CONDIVIDI

Qualche giorno fa l’INVALSI ha pubblicato un documento, con il quale fornisce indicazioni alle scuole in merito alle prove computer based delle classi V delle scuole secondarie di II grado.

Le prove saranno censuarie e riguarderanno tre ambiti (Italiano, Matematica e Inglese). Le domande varieranno per ogni allievo e saranno estratte da una banca dati. E soprattutto saranno computer based (CBT) e si svolgeranno in un arco temporale, assegnato alla scuola da INVALSI tra il 2 marzo 2020 e il 31 marzo 2020, mentre per le classi campione tra il 9 marzo 2020 e il 12 marzo 2020.

Somministrazioni

Lo svolgimento delle prove non avverrà simultaneamente nello stesso giorno e alla stessa ora per tutti gli allievi delle scuole italiane; Ed anche all’interno di una stessa scuola o di una stessa classe la somministrazione di una prova potrà avvenire in orari o giorni diversi.

ICOTEA_19_dentro articolo

Quindi, a livello di singolo allievo, la somministrazione potrà avvenire:

  • a. in tre giornate distinte scelte dalla scuola all’interno della finestra di somministrazione assegnata, una giornata per ciascun ambito disciplinare (soluzione consigliata)
  • b. in due giornate distinte scelte dalla scuola all’interno della finestra di somministrazione assegnata (soluzione non ottimale)
  • c. in una sola giornata scelta dalla scuola all’interno della finestra di somministrazione assegnata (soluzione sconsigliata).

Durata delle prove

  • a. Italiano: 120 minuti,
  • b. Matematica: 120 minuti,
  • c. Inglese-reading: 90 minuti,
  • d. Inglese-listening: circa 60 minuti (la durata della prova può variare leggermente da studente a studente).

Preparazione delle scuole

La nota illustra anche le operazioni preliminari che dovranno svolgere le scuole e le tempistiche previste.