Home Archivio storico 1998-2013 Concorso Dirigenti Prove per il concorso dirigente uniche su tutto il territorio nazionale

Prove per il concorso dirigente uniche su tutto il territorio nazionale

CONDIVIDI
  • Credion

Tali date sono state indicate dagli Uffici scolastici regionali all’interno dell’arco temporale dal 12 al 16 dicembre 2011 previsto dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca La prova si svolgerà presso le istituzioni scolastiche dei capoluoghi di regione individuate dagli Uffici scolastici regionali I candidati, muniti di documento di riconoscimento valido, devono presentarsi nelle rispettive sedi di esame in tempo utile, tenendo conto che le operazioni di appello e di identificazione hanno inizio alle ore 8:00, onde consentire di iniziare le prove scritte con la necessaria tempestività.
Il tempo a disposizione dei candidati per l’espletamento delle prove è fissato in 8 ore ed i candidati, durante le medesime, potranno consultare esclusivamente testi di legge non commentati e il dizionario della lingua italiana.
Nella sede di esame non potranno essere introdotti: carta da scrivere, appunti manoscritti, libri, pubblicazioni, telefoni portatili e strumenti idonei alla memorizzazione o alla trasmissione di dati, né i candidati potranno comunicare tra di loro. In caso di violazione di tali disposizioni la commissione esaminatrice o il comitato di vigilanza deliberano l’immediata esclusione dal concorso.
Sulla rete intranet e sul sito internet del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca nonché sul sito di ciascuno Ufficio scolastico regionale competente sarà pubblicato l’elenco delle sedi scolastiche disponibili per lo svolgimento delle prove con la ripartizione dei candidati.
Dunque il Miur, dopo uno scambio di cortesie con gli Usr ha deciso… ciò che era stato già deciso precedentemente: far tenere le prove nelle date del 14 e 15 dicembre. Uno strano procedimento, che però rassicura i tanti che temevano una data diversa per ogni regione. E invece le date saranno uniche, a livello nazionale. Resta da capire, ma a questo punto sembra probabile, se le prove saranno uniche. Attendiamo ulteriori indicazioni dal Ministero, mentre si avvicinano i giorni in cui i ricorsi saranno trattati dal Tar. 
Sarà una fine di novembre incandescente per il concorso dirigenti, dove fuoco e fiamme non mancano…