Home Personale Quando e come presentare domanda per i permessi studio anno solare 2016

Quando e come presentare domanda per i permessi studio anno solare 2016

CONDIVIDI
  • Credion

Salvo diverse date stabilite a livello regionale (per la Toscana, ad esempio, il termine è già scaduto il 15 ottobre), di solito è il 15 novembre la scadenza per presentare domanda per l’anno solare successivo per i permessi per il diritto allo studio (le cd. 150 ore).

A tale proposito, gli uffici scolastici provinciali stanno iniziando a pubblicare le relative circolari, alle quali sono spesso allegati anche i modelli di domanda utilizzabili dal personale interessato. Quest’anno il 15 novembre cade di domenica, per cui in alcune province la scadenza è slittata al giorno successivo oppure anticipata al giorno precedente, come nei casi delle seguenti circolari già pubblicate:

Icotea

Oltre alla scadenza, sono i singoli contratti integrativi regionali a stabilire anche le modalità di fruizione dei permessi e i criteri di priorità nell’accoglimento delle istanze, quindi consigliamo di visionare il C.I.R. di riferimento anche per quanto riguarda i corsi per i quali è ammessa la presentazione della domanda.

La domanda, valevole per il periodo 1° gennaio – 31 dicembre 2016, può essere presentata da tutti i lavoratori della scuola, compreso il personale supplente, per il quale ovviamente i permessi saranno rapportati alla durata dell’incarico.

Normalmente, per il personale assunto dopo il 15 novembre con contratto a tempo determinato fino al 30 giugno o fino al 31 agosto, è prevista la possibilità di produrre domanda entro il 5° giorno dalla nomina e comunque entro e non oltre il 10 dicembre del corrente anno.