Home Personale Reclutamento, i provvedimenti del governo per docenti e Ata. Il dossier della...

Reclutamento, i provvedimenti del governo per docenti e Ata. Il dossier della Camera

CONDIVIDI

Sul sito della Camera dei deputati è disponibile un dossier, a cura del servizio studi, riguardante i primi interventi legislativi in merito al reclutamento.

I primi interventi legislativi hanno riguardato la questione dei diplomati magistrali che, a seguito di una sentenza del Consiglio di Stato, non hanno titolo all’inserimento nelle graduatorie ad esaurimento e l’eliminazione del termine massimo complessivo di durata previsto per i contratti a tempo determinato del personale della scuola, per la copertura di posti vacanti e disponibili.

Ridefinito il sistema di reclutamento dei docenti nella scuola secondaria ed è stata prevista la reintroduzione della titolarità di tutti i docenti sulla singola scuola, superando quella sugli ambiti territoriali.

ICOTEA_19_dentro articolo

Inoltre, sono stati previsti l’incremento dei docenti nella scuola primaria e nei licei musicali, l’incremento degli educatori nelle istituzioni educative statali, l’incremento della dotazione organica del personale amministrativo e tecnico, l’assunzione di collaboratori scolastici, la costituzione di equipe formative territoriali per l’innovazione didattica e digitale.

Ancora in seguito, è stata prevista una diversa valutazione dei titoli nel primo dei concorsi per l’insegnamento nella scuola secondaria.

Per i dirigenti scolastici, è stato previsto che – in deroga rispetto alla procedura ordinaria – i candidati ammessi al corso conclusivo del corso-concorso bandito nel 2017 sono dichiarati vincitori e assunti, secondo l’ordine della graduatoria di ammissione al corso.

CLICCA QUI per scaricare il documento