Home Politica scolastica Riapertura scuole 26 aprile, dirigenti Andis preoccupati

Riapertura scuole 26 aprile, dirigenti Andis preoccupati

CONDIVIDI
  • Credion

Con un sintetico comunicato l’Associazione nazionale dei dirigenti scolastici esprime la propria preoccupazione per la riapertura, seppure parziale, delle scuole prevista per il prossimo 26 aprile.

L’Andis sostiene che le condizioni per riaprire in sicurezza sono molteplici e ne propone l’elenco:

  • aggiornare il protocollo di sicurezza anche in relazione alla diffusione delle varianti COVID;
  • delegare ai dirigenti scolastici il compito di definire, in rapporto al protocollo di sicurezza e alla capienza dei locali, la percentuale di alunni – a partire dal 50% – da ammettere alle lezioni in presenza;
  • prevedere la somministrazione di tamponi periodici agli alunni e al personale della scuola;
  • definire efficaci misure di tracciamento;
  • emanare linee guida unitarie all’indirizzo di ASL/USL;
  • completare la vaccinazione del personale scolastico;
  • aumentare i mezzi di trasporto scolastico;
  • affidare alla Protezione Civile e alle organizzazioni di volontariato il controllo sugli assembramenti all’entrata e all’uscita delle scuole e alle fermate dei mezzi pubblici.

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook