Home Personale Sciopero degli scrutini, le istruzioni operative per chi aderisce e per chi...

Sciopero degli scrutini, le istruzioni operative per chi aderisce e per chi vuole svolgerli

CONDIVIDI
  • Credion

Proponiamo ai lettori della Tecnica della Scuola uno strumento molto utile per conoscere tutti i dettagli sulla corretta gestione dello sciopero degli scrutini in programma nei prossimi giorni: si tratta di vere e proprie “istruzioni operative”, davvero utile per i docenti che intendono scioperare. Ma anche per coloro che non vogliono aderire alla protesta contro il ddl, che verranno coinvolti nelle sue conseguenze.

 

{loadposition eb-pof}

Icotea

 

Il documento – prodotto dalle segreterie nazionali di FLC-CGIL, CISL SCUOLA, UIL SCUOLA, SNALS CONFSAL e GILDA UNAMS – rappresenta anche un utile strumento da consultare per i dirigenti scolastici. I quali, appena terminate le lezioni, si ritroveranno a gestire una situazione insolita (l’ultimo sciopero unitario degli scrutini risale davvero a molto tempo fa) e di non sempre agevole soluzione: per loro, infatti, il vero problema sarà quello di riconvocare gli scrutini rimandati (basta un solo docente assente) in modo corretto.

Le indicazioni su come aderire vengono fornite anche al personale Ata e educativo. Il documento, infine, propone una serie di possibili casistiche che si potrebbero venire a determinare in quei giorni di valutazione di fine anno, che si preannunciano davvero “caldi”.

Per visionare ‘le istruzione operative sullo sciopero degli scrutini’ cliccare qui.

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola

Le istruzione operative sullo sciopero degli scrutini