Home Personale Scuola digitale, calendario dei colloqui per le équipe formative territoriali

Scuola digitale, calendario dei colloqui per le équipe formative territoriali

CONDIVIDI
  • Credion

Con riferimento alla procedura per la selezione di docenti per la costituzione delle équipe formative territoriali per gli anni scolastici 2021-2022 e 2022-2023, il Ministero dell’Istruzione ha comunicato che i colloqui si svolgeranno in modalità di videoconferenza nei giorni 30 giugno 2021 e 1, 2, 5, 6, 7, 8 luglio 2021, in due sessioni al giorno (la prima con inizio alle ore 9.30 e la seconda alle ore 14.30).

SCARICA LA NOTA

La procedura selettiva prevede 20 comandi e 200 semiesoneri dal servizio di docenti di ruolo per garantire la diffusione delle azioni del Piano nazionale per la scuola digitale.

Icotea

Viene ammesso al colloquio per la procedura in posizione di comando un numero di docenti pari al triplo dei posti disponibili presso ciascun Ufficio scolastico regionale e presso il Ministero dell’istruzione, sulla base degli esiti della fase di valutazione dei titoli, fatti salvi eventuali candidati che abbiano conseguito punteggi pari merito, mentre per la posizione di semi esonero un numero di docenti pari al numero dei posti disponibili in ciascuna regione, maggiorato del cinquanta per cento e arrotondato all’unità superiore nel caso di numero dispari, sulla base degli esiti della fase di valutazione dei titoli, fatti salvi eventuali candidati che abbiano conseguito punteggi pari merito.

Ogni docente potrà verificare l’esito della fase di valutazione dei titoli e delle esperienze, accedendo al portale “Istanze on line”, inserendo le proprie credenziali di accesso e selezionando l’istanza presentata. Ciascun candidato visualizzerà il punteggio conseguito, la posizione nella graduatoria e, in caso di ammissione al colloquio, la data e l’orario di svolgimento del colloquio, nonché il link per il collegamento tramite sistema di videoconferenza. La pubblicazione di tali dati sul portale “Istanze on line” ha valore di notifica a tutti gli effetti.

I candidati ammessi al colloquio devono confermare la partecipazione al colloquio e caricare il curriculum vitae in formato europeo e la documentazione attestante il possesso dei titoli dichiarati in sede di candidatura sempre sul portale “Istanze on line”, accedendo all’istanza di candidatura, almeno 3 giorni prima dell’inizio del colloquio.

Ciascun candidato ammesso al colloquio riceverà, inoltre, apposita comunicazione all’indirizzo mail, indicato nell’istanza, contenente le indicazioni per l’eventuale richiesta di accesso alla stanza virtuale di svolgimento dei colloqui in qualità di uditore. Sarà dato accesso soltanto ai primi 10 richiedenti in ordine cronologico di richiesta per ciascuna giornata di svolgimento dei colloqui.