Home Alunni Scuole efficienti: 1200 studenti entreranno alla stessa ora attraverso 10 ingressi diversi

Scuole efficienti: 1200 studenti entreranno alla stessa ora attraverso 10 ingressi diversi

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Nessun problema al Campus da Vinci di Umbertide, che fa parte pure del ristretto gruppo delle scuole umbre presenti nel gruppo nazionale di Avanguardie Educative di Indire. 

Ma proprio nessuno, secondo quanto scrive  Il Messaggero, nonostante il Covid e nonostante le restrizioni sanitarie. 

In questa scuola infatti le lezioni saranno tutte in presenza, con dad solo integrativa, ingresso a scuola tutti insieme, ore curricolari di 60 minuti, lezioni solo di mattina senza doppi turni. 

ICOTEA_19_dentro articolo

Non pensiamo che questa di Umbertide sia la sola scuola che sia passata quasi indenne dalle limitazioni sanitarie, ma bisogna dare atto alla preside di essere riuscita a sistemare i suoi 1200 studenti in 61 classi che hanno trovato tutte posto recuperando gli spazi esistenti prima destinati ad altro, compresa la sua presidenza, poi gli uffici di segreteria, quindi i laboratori e l’aula magna. 

Ma la dirigente è riuscita soprattutto a consentire ai ragazzi l’ingresso e l’uscita dalla scuola contemporaneamente senza creare assembramenti e garantendo ancora il famigerato distanziamento fra gli alunni. Come?

Leggiamo cosa dice al Messaggero:  “Grazie alla attivazione di 10 accessi-uscite invece di uno.  Abbiamo operato sulla base di linee guida, disposizioni, protocolli, regolamenti normativi vari e alla fine la soluzione che si è trovata sembra buona e comunque è compatibile e funzionale al “cantiere” più importante e atteso da anni che deve ancora aprirsi: l’ampliamento dell’edificio i cui lavori inizieranno a febbraio 2021 con termine previsto a giugno 2022”.

Ma in attesa del cantiere, i 10 accessi-uscite intanto funzionano e intanto i disagi vengono ridotti al minimo.  

Preparazione concorso ordinario inglese