Home Sicurezza ed edilizia scolastica Sicurezza, torna il Premio Vito Scafidi: scadenza 16 aprile 2021

Sicurezza, torna il Premio Vito Scafidi: scadenza 16 aprile 2021

CONDIVIDI
  • GUERINI

Anche quest’anno, Cittadinanzattiva propone il Premio Buone Pratiche Sicurezza e Salute a scuola “Vito Scafidi”, giunsto alla sua XV edizione.

Il concorso si rivolge a tutte le scuole di ogni ordine e grado che abbiano realizzato progetti dedicati all’emergenza sanitaria in cui si trova il nostro Paese e declinati in 3 grandi ambiti tematici:

Icotea
  • sicurezza a scuola e sul territorio;
  • educazione al benessere;
  • educazione alla cittadinanza attiva.

Le scuole potranno inviare i progetti entro e non oltre il 16 aprile.

Un’apposita giuria, composta da esperti, esaminerà e valuterà i progetti pervenuti in base ad una serie di parametri.

Per ogni area tematica verrà scelto un progetto vincitore ed altri riceveranno una menzione speciale.

Le scuole vincitrici e menzionate riceveranno un premio in denaro o in servizi/beni materiali da utilizzare per la scuola ed un attestato di riconoscimento. Le scuole vincitrici e menzionate dovranno presenziare all’evento di premiazione che si svolgerà in modalità on line alla fine del mese di maggio.