Home Alunni Studenti insolenti verso i loro prof, la preside li spedisce nella casa...

Studenti insolenti verso i loro prof, la preside li spedisce nella casa di riposo

CONDIVIDI

Avranno una punizione particolare gli studenti “bulli” di un’intera classe della scuola superiore enologica ‘Cerletti’ di Conegliano, in provincia di Treviso: sconteranno la loro punizione facendo volontariato in una casa di cura per anziani. La scelta dei ‘lavori socialmente utili’, al posto di quello che poteva essere un 6 o addirittura un 5 in condotta, è stata presa dalla dirigente scolastica dell’istituto scolastico, Damiana Tervilli, dopo aver ascoltato anche il parere dei genitori degli alunni.

 

 

{loadposition eb-motivare}

Icotea

 

 

La sospensione, spiega ‘Il Gazzettino’, è arrivata dopo che la classe si sarebbe resa responsabile di comportamenti offensivi e irrispettosi verso gli insegnanti. Una settimana di assenza da scuola che verrà ora compensata da sette giorni di attività di volontariato “obbligato” nella casa di riposo di Conegliano. Chissà se a qualche ragazzo non passi la “spocchia” per fare posto al rispetto per i proprio insegnanti?

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola