Home Archivio storico 1998-2013 Concorso Dirigenti Tar Lazio giudica legittima la prova preselettiva del concorso per dirigente tecnico

Tar Lazio giudica legittima la prova preselettiva del concorso per dirigente tecnico

CONDIVIDI
  • Credion

La prova preselettiva del concorso a 145 posti di cirigente tecnico (da assegnare agli uffici dell’amministrazione centrale e periferica del Ministero della Pubblica Istruzione, bandito dal Ministero dell’ istruzione con decreto del Direttore Generale del 30 gennaio. 2008 e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 10 del 5/2/2008) è stata ritenuta esente dai numerosi vizi di illegittimità denunciati dai ricorrenti rimasti esclusi dal concorso.
Il Tar del Lazio sez. III^ bis, infatti, con la sentenza n. 2253/2013 depositata in data 1/3/2013 attraverso articolate e calibrate considerazioni pare aver assunto una netta posizione a salvaguardia della prova preselettiva del concorso per Dirigente tecnico.
Questa sentenza fa il paio con quella riguardante la prova preselettiva svolta il 12 ottobre 2011 valida per l’ammissione alle prove scritte nel concorso per dirigenti scolastici. A tal proposito le sentenze n. 1117/2012 e 1120/2012 hanno stabilito che le prove preselettive del concorso per dirigenti scolastici espletate su tutto il territorio nazionale sono esenti dai variegatissimi vizi di illegittimità denunciati.
Quindi per la giustizia amministrativa le ultime procedure concorsuali del Miur basate su prove preselettive, svolte dal 2008 a oggi, sono state in tutto e per tutto esenti da vizi di illegittimità.