Home Archivio storico 1998-2013 Generico Task force sull’educazione al consumo sostenibile

Task force sull’educazione al consumo sostenibile

CONDIVIDI
  • Credion
La task force è stata lanciata dall’Italia alla 14ª sessione della Commissione Onu  per lo sviluppo sostenibile, quale contributo sostanziale al processo di Marrakech in attuazione delle raccomandazioni del Vertice di Johannesburg sul tema “promozione di modelli di produzione e consumo sostenibili” (cap. III, Piano di Implementazione di Johannesburg).
L’incontro, come le future attività della task force, è realizzato in collaborazione con il Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente (Unep).
Sin dalla Conferenza di Rio, e poi in occasione del Summit Mondiale di Johannesburg, la comunità internazionale ha più volte ribadito il ruolo dell’educazione quale strumento fondamentale per “accelerare lo spostamento verso modelli di consumo e produzione sostenibili”. 
La task force mira a definire le sinergie appropriate con il Decennio Onu/Unesco per l’Ess e le iniziative ad esso correlate, al fine di rafforzare il ruolo dell’educazione ed estenderne l’impiego come strumento trasversale agli altri processi.
L’obiettivo principale dell’incontro è di condividere le buone pratiche esistenti nel campo dell’educazione al consumo sostenibile e definire un piano di lavoro internazionale (2007-2009) per la task force. 
All’incontro parteciperanno rappresentanti delle istituzioni e delle organizzazioni nazionali e internazionali che operano nel campo dell’educazione, ma anche del mondo della ricerca e dell’università, delle Ong, delle imprese e del lavoro.

Link:

www.un.org/esa/sustdev/sdissues/consumption/Marrakech/conprod10Y.htm