Home Alunni Teatro in carcere, dall’Uni Roma Tre un’iniziativa per le scuole

Teatro in carcere, dall’Uni Roma Tre un’iniziativa per le scuole

CONDIVIDI
  • Credion

Dal 15 al 17 novembre 2017 il teatro Palladium dell’Università degli Studi Roma Tre, ospiterà la quarta edizione della rassegna nazionale di teatro in carcere Destini incrociati e un convegno di studi a cura dell’Università degli Studi Roma Tre, con il patrocinio del Garante regionale dei diritti dei detenuti del Lazio, per tracciare un bilancio sull’attività svolta negli ultimi anni e promuovere nuove prospettive per la Scena penitenziaria italiana.

Saranno tre giornate di spettacoli, conferenze, proiezioni video, laboratori, alle quali le scuole potranno partecipare, scrivendo un’email alla responsabile del progetto, prof.ssa Valentina Venturini, docente di storia del teatro presso l’Università degli Studi Roma Tre: [email protected].

Icotea

L’intento del progetto è quello di creare, anche a partire dai luoghi fisici in cui si svolgeranno gli eventi (il Teatro Palladium, l’istituto penitenziario di Rebibbia Femminile, il centro culturale Moby Dick, l’Università degli Studi Roma Tre), un ponte tra il carcere e la società esterna.

Prima della rassegna, ci sarà un incontro di presentazione il prossimo 16 ottobre alle ore 18 nei locali del Moby Dick – Biblioteca Hub Culturale della Regione Lazio, in Via Edgardo Ferrati 3, 00154 Roma.

Per partecipare alla presentazione, è necessario inviare un’email a Ivana Conte (AGITA): [email protected].