Home Personale Tempi difficili per il personale Ata in Sicilia: solo 300 assunzioni. In...

Tempi difficili per il personale Ata in Sicilia: solo 300 assunzioni. In Lombardia ben 1300

CONDIVIDI

Tempi molto difficili per il personale Ata in Sicilia. Le assunzioni di bidelli e personale tecnico-amministrativo, nell’isola, saranno molto contenute. In base a quanto riporta La Repubblica, sono state autorizzate soltanto 300 stabilizzazioni in ruolo su oltre 6mila a livello nazionale, cioè il 4,8%. 

I contingenti per l’anno scolastico sono stati comunicati dal ministero dell’istruzione poco prima di Ferragosto e le operazioni prenderanno il via la prossima settimana.

Icotea

 

I NUMERI – 239 collaboratori scolastici (bidelli), appena 24 assistenti amministrativi, 12 assistenti tecnici, 18 direttori dei servizi amministrativi e 7 tra cuochi, Collaboratori scolastici tecnici e guardarobieri.

 

CALO DELLA POPOLAZIONE SCOLASTICA – A cosa è dovuto questo calo? Alla diminuzione, ormai inarrestabile, della popolazione scolastica: in 10 anni dal 2006/2007 al 2016/2017 – la Sicilia ha perso oltre 72mila alunni, pari al 9% (e con il taglio di 94 plessi scolastici). E la situazione non migliorerà nemmeno nel 2017-2018.

 

ASSUNZIONI – In Lombardia ci saranno ben 1319 assunzioni, mentre in regioni con popolazione scolastica inferiore a quella siciliana, come Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna, le stabilizzazioni in ruolo saranno il doppio di quelle isolane.

 

{loadposition carta-docente}