Tfa Sostegno 2021 VI ciclo: tutto quello che c’è da sapere

CONDIVIDI
  • Credion

Il Decreto ministeriale 755 del 6 luglio 2021 autorizza gli Atenei ad attivare i percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità nella scuola dell’infanzia, scuola primaria, scuola secondaria di I grado e di II grado (VI ciclo del Tfa Sostegno).

I posti disponibili sono 22.000 suddivisi tra le varie Università.

Icotea

Le date di svolgimento dei test preselettivi sono così fissate:

  • 20 settembre 2021 (mattina) prove scuola dell’infanzia;
  • 23 settembre 2021 (mattina) prove scuola primaria;
  • 24 settembre 2021 (mattina) prove scuola secondaria I grado;
  • 30 settembre 2021 (mattina) prove scuola secondaria II grado.

Il test preliminare è costituito da 60 quesiti a risposta multipla, formulati con cinque opzioni di risposta, fra le quali il candidato ne individua una soltanto. Almeno 20 dei quesiti sono volti a verificare le competenze linguistiche e la comprensione dei testi in lingua italiana. La risposta corretta a ogni domanda vale 0,5 punti, la mancata risposta o la risposta errata vale 0 punti. Il test ha la durata di 2 ore.

Nel video proponiamo anche una sintesi dei requisiti di accesso necessari per partecipare ai percorsi e l’indicazione di coloro che non dovranno sostenere la prova preselettiva.

I nostri corsi di preparazione alla prova preselettiva del Tfa Sostegno

Leggi anche