Home Personale USR Veneto ritira nota sulle indicazioni per il comitato di valutazione

USR Veneto ritira nota sulle indicazioni per il comitato di valutazione

CONDIVIDI

A seguito della diffida inviata dalla Cisl scuola insieme alle altre organizzazioni sindacali, l’USR del Veneto ha ritirato la propria nota con cui forniva “orientamenti e riflessioni” ai componenti esterni dei Comitati di Valutazione, intervenendo in modo inappropriato, con numerose incongruenze ed errate interpretazioni, sulla controversa questione delle modalità di assegnazione del bonus previsto dai commi 126 e seguenti della legge 107/2015.

I sindacati regionali verrano convocati per un incontro che gli stessi avevano chiesto con urgenza lunedì 29 febbraio.

Icotea

Nel frattempo il MIUR – si legge in una nota della Cisl Scuola – ha provveduto a convocare i sindacati per un “ampio confronto” sulle tematiche relative alla ripartizione delle risorse del fondo per la valorizzazione del merito (art. 1 c. 126 della l. 107/2015), alla costituzione e al funzionamento dei Comitati di Valutazione.

L’incontro si svolgerà nella mattinata di mercoledì 24 febbraio.