Home Didattica 190 studenti per difendere il patrimonio artistico di Firenze

190 studenti per difendere il patrimonio artistico di Firenze

CONDIVIDI
  • Credion

190 studenti in azione per sensibilizzare al rispetto di «Firenze Patrimonio dell’Umanità». È il progetto Firenze per Bene che vede protagonisti gli studenti dall’Istituto Marco Polo, dalla Macchiavelli Capponi, all’interno delle attività di alternanza scuola-lavoro con il ‘Centro di Firenze per l’Unesco onlus’.

I giovani ‘ambasciatori’ approcceranno, quindi, cittadini e visitatori, offrendo loro suggerimenti su come vivere al meglio e in modo più consapevole e sostenibile il sito. Verrà distribuito dai ragazzi il decalogo e la Mappa Firenze per Bene ed il gadget del progetto (il posacenere da tasca). 

Icotea

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

{loadposition bonus}

Durante l’iniziativa, gli studenti fiorentini saranno supportati dal ‘Centro di Firenze per l’Unesco onlus, dall’Ufficio Unesco del Comune e dai loro coetanei della Syracuse University, che già dal 2014 collaborano al progetto Firenze per Bene e che hanno promosso una serie di iniziative per sensibilizzare i giovani e gli studenti stranieri a Firenze all’esigenza di rispettare la città.