Home Attualità 24 gennaio convocato il Parlamento per l’elezione del capo dello Stato

24 gennaio convocato il Parlamento per l’elezione del capo dello Stato

CONDIVIDI
  • Credion

Il Presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico, sentito il Presidente del Senato della Repubblica, Maria Elisabetta Alberti Casellati, ha convocato il Parlamento in seduta comune, con la partecipazione dei delegati regionali, lunedì 24 gennaio, alle ore 15, per l’elezione del Presidente della Repubblica. L’avviso di convocazione, rende noto l’ufficio stampa della Camera, verrà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale di oggi.

Contestualmente Fico ha inviato la lettera alle Regioni affinché scelgano i delegati che andranno a completare i 1.008 grandi elettori.

Icotea

Sembra intanto che alla Camera siano iniziati i lavori per accogliere in sicurezza  i parlamentari e i giornalisti italiani e stranieri accreditati, con tutte le difficoltà che i distanziamenti per evitare contagi prevedibili.

Il rischio dei contagi tra i grandi elettori, infatti, è alto e si devono valutare tutte le contromisure per garantire la presenza e, soprattutto, che le operazioni di voto si svolgano nel pieno rispetto delle norme anti Covid per evitare assembramenti e garantire al contempo la normale procedura di voto. Infatti un aumento dei contagi potrebbero fare saltare il quorum

Tuttavia sembra chiaro che i tempi per ogni votazione siano inevitabilmente lunghi: si stima che occorreranno almeno 6-7 ore, tenuto conto che si procederà con appello nominale suddiviso per scaglioni, molto probabilmente suddivisi per orario. Poi serve il tempo tecnico per scrivere il nome sulla scheda e, a questo, va aggiunto il tempo necessario per lo spoglio.