Home Alunni 292 studenti del Lazio ad Auschwitz

292 studenti del Lazio ad Auschwitz

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Parte proprio oggi il “Viaggio della Memoria 2016” della Regione Lazio, che prevede la partecipazione di 292 studenti provenienti da 146 istituti secondari superiori e centri di formazione professionale del territorio regionale. Accompagnati dal presidente Nicola Zingaretti, dal vicepresidente Massimiliano Smeriglio, dal presidente della Comunità Ebraica di Roma, Ruth Dureghello, da 146 docenti e dai testimoni della Shoah, Tatiana Bucci e Sami Modiano, i ragazzi trascorreranno tre giorni, fino al 12 di aprile, a Cracovia (ex ghetto e sinagoga) e nei luoghi simbolo delle deportazioni e dello sterminio nazista, i campi di Auschwitz e Birkenau, per approfondire tutti gli aspetti legati ad una delle pagine più drammatiche del secolo scorso.

“Il nostro impegno sarà costante per mantenere viva la memoria della Shoah e per formare una nuova generazione di testimoni capace di relazionarsi e di guardare al futuro con la consapevolezza di quello che è stato”.

 

ICOTEA_19_dentro articolo

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

{loadposition bonus}

 

“Ogni anno – ha detto il presidente Zingaretti – la Regione tiene particolarmente a questo appuntamento con le scuole di tutto il Lazio perché sia un’occasione unica di riflessione e perché parta soprattutto dai ragazzi un impegno costante per la difesa dei valori di democrazia, libertà e uguaglianza e per la costruzione di una società coesa e solidale”.

Preparazione concorso ordinario inglese