Home Disabilità Age propone numero verde per le famiglie di figli disabili

Age propone numero verde per le famiglie di figli disabili

CONDIVIDI
webaccademia 2020

In occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità del 3 dicembre, il presidente dell’Age, Fabrizio Azzolini, lancia la proposta di un numero verde per le famiglie di figli disabili.

“Un tavolo scuola-famiglie sull’inclusione degli studenti disabili è la proposta che l’Age, afferma Azzolini, come associazione di genitori impegnati nelle scuole e membro fondatore del Fonags al ministero dell’istruzione, lancia al Miur in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità”.
“Un tavolo dove le famiglie con figli disabili possano incontrare, dialogare, confrontarsi con altri genitori riuniti in associazione, precisa Azzolini, dove trovare informazioni e segnalare casi di mancata inclusione scolastica dei loro figli”.
Il presidente Age parla della collaborazione con il Miur: “qualcosa, quindi, di diverso dall’Osservatorio per l’inclusione degli alunni disabili del Miur, ma che con questo si rapporti e si integri. Un tavolo a cui immaginiamo sia affiancato un numero verde al Miur, gestito dalle stesse associazioni di genitori che recepisca le problematiche delle famiglie con figli disabili”.
“Un tavolo di genitori per gli altri genitori, conclude Azzolini, in cui vi vada dentro singoli problemi, con un’attenzione particolare alle disabilità intellettive spesso le più trascurate ed emarginate a scuola. Un’inclusione degli alunni con disabilità a scuola che passa da tutte le famiglie”.

ICOTEA_19_dentro articolo

 

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese