Home Personale Al via la scuola con insegnanti di oltre 51 anni

Al via la scuola con insegnanti di oltre 51 anni

CONDIVIDI

Sono in 762mila i docenti in Italia con una età media di 51,2 anni: il 60% si trova nella secondaria di primo grado, mentre alle superiori sfiora quasi il 70 per cento. In Italia dunque i prof hanno una età media “doppia” rispetto alla media Ocse dove solo il 34% supera i 50 anni alle medie e il 38% alle superiori.

In pratica in Italia, scrive pure Il Sole 24 Ore, “sotto i 30 anni ci sono appena 5.500 docenti (di cui quasi 2.900 nella scuola primaria); sono comunque in aumento, erano infatti 2.987 nel 2014/2015. Gli under40 (i 30-39enni, non più quindi “giovanissimi”) sono circa 71.400. Anche qui in crescita: nel 2014/2015, prima della legge 107, erano 60.694. I prof sotto i 40 anni sono attualmente meno del 10% dei complessivi 738mila docenti a tempo indeterminato oggi presenti nelle nostre scuole (di cui l’82,6% donne – a fronte di una media Ocse intorno al 68% alle medie, 58% alle superiori).

Icotea

 

{loadposition carta-docente}

 

Numeri imbarazzanti frutto “delle politiche di reclutamento iniziate negli anni ’70-’80 dello scorso secolo che hanno considerato la scuola come un grande ammortizzatore sociale, mentre si è assunto stabilizzando i supplenti iscritti da molto tempo nelle Graduatorie a esaurimento, senza nessuna selezione (e non valorizzando il merito)”.

Solo forse nel 2021, con le nuove forme concorsuali di assunzione,  si potranno vedere finalmente i primi giovani prof nelle scuole.