Home Archivio storico 1998-2013 Generico Al via le Olimpiadi di italiano 2011/2012

Al via le Olimpiadi di italiano 2011/2012

CONDIVIDI
  • Credion
Mancano pochi giorni alla scadenza per aderire alle “Olimpiadi di italiano 2011/2012”. Il regolamento dell’iniziativa, realizzata dal ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, in collaborazione con l’Università di Torino, prevede che il termine ultimo per l’iscrizione degli studenti da parte delle istituzioni scolastiche è il 30 gennaio 2012.
Le Olimpiadi, il cui regolamento è scaricabile dal sito internet dedicato all’evento o da quello del Miur, sono rivolte agli studenti dell’ultimo biennio di scuola primaria, delle scuole secondarie di I grado, del secondo biennio e del quinto anno delle scuole secondarie di II grado statali e paritarie e del secondo biennio e del quinto anno dei licei italiani all’estero.
Gli argomenti delle prove – spiegano gli organizzatori – rimandano ai diversi ambiti della lingua: ortografia, morfologia, sintassi, lessico, organizzazione del testo. Le prove si basano prevalentemente su materiale autentico (giornali, letteratura, parlato)”.
Lo svolgimento delle Olimpiadi di italiano si articolerà in quattro fasi: a) di istituto 9 febbraio 2012; b) di preselezione regionale 6 marzo 2012; c) di selezione regionale: scuola primaria 14 marzo 2012, scuola secondaria di I grado 15 marzo 2012, scuola secondaria di II grado 16 marzo 2012; e) di selezione nazionale 5 maggio 2012 (l’unica verifica in presenza).
Le prove di preselezione regionale e di selezione regionale avranno tutte inizio alle ore 9 e dureranno al massimo due ore: gli alunni e studenti che si cimenteranno nella verifica di italiano saranno chiamati a rispondere a 20 quesiti. Sia la distribuzione dei testi, sia la raccolta dei risultati e la correzione delle prove svolte verranno realizzate attraverso un “sistema automatico”
 
Le scuole che vorranno aderire (tramite un “docente referente”) possono farlo entro il 30 gennaio 2012 attraverso il seguente link