Home Alunni All’Expo si insegna ai più piccoli l’arte del riciclo e della raccolta...

All’Expo si insegna ai più piccoli l’arte del riciclo e della raccolta differenziata

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Riciclo e raccolta differenziata servono a tutelare le risorse naturali: è quanto verrà insegnato ai piccoli che visiteranno dall’1 all’8 ottobre i workshop ‘R-Generation’ dell’Expo.

Attraverso dei veri laboratori didattici, i bambini di 6-12 anni e i loro genitori, potranno in particolare comprendere l’importanza del Pet, la plastica leggera e riciclabile al 100% di cui sono fatte le bottiglie di acqua minerale e altri contenitori.

ICOTEA_19_dentro articolo

Organizzati dal Gruppo Sanpellegrino, Partner di Expo Milano 2015, i laboratori sono stati allestiti, spiegano gli organizzatori, “con la convinzione che le buone pratiche si imparano fin da piccoli”. Ogni workshop durerà circa 30 minuti e verrà ripetuto sei volte al giorno presso il Vivaio Scuola, al terzo piano del Padiglione Italia.

 

{loadposition eb-progetti}

 

“L’obiettivo è far comprendere che sono vere e proprie risorse se differenziate correttamente, in grado di portare importanti benefici in termini sociali, ambientali ed economici”. Ad esempio, con 27 bottiglie di plastica è possibile creare un maglione e con 20 una trapunta in pile: “In questo modo i bambini imparano come, utilizzando materiali riciclati, sia possibile risparmiare risorse naturali”.

Tra le altre attività proposte c’è ‘Il carrello della spesa’, un gioco interattivo per riconoscere i diversi tipi di imballaggi dei prodotti consumati quotidianamente e di differenziarli nella maniera corretta. Queste iniziative seguono i laboratori ‘La corretta idratazione’ e ‘Wet’, che Sanpellegrino ha organizzato a giugno e agosto “con grande partecipazione delle scuole e delle famiglie di tutta Italia: 1.500 bambini hanno potuto imparare quanto l’acqua è importante per la salute del nostro corpo e a saper riconoscere i sintomi di un’idratazione non corretta”.

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola

Preparazione concorso ordinario inglese