Home Disabilità Alunna disabile a scuola, maestra di sostegno a teatro. Botta e risposta...

Alunna disabile a scuola, maestra di sostegno a teatro. Botta e risposta genitori-preside

CONDIVIDI

Su La Sicilia c’è spazio per un’insolita vicenda. Protagonisti un’alunna disabile, la sua famiglia, gli insegnanti di sostegno e il dirigente scolastico.

La bimba di 6 anni, affetta da un handicap motorio, una volta arrivata in classe, in un istituto scolastico di Grammichele, in provincia di Catania, avrebbe appreso che non ci sarebbe stato nessuno a guidarla durante la giornata di lezione.

Icotea

Il fatto è denunciato dal papà della piccola che si è presentato ai carabinieri per denunciare la mancata assistenza della piccola. Il genitore ha accusato la maestra di sostegno e due assistenti di essere a teatro, mentre la figlia era a scuola, da sola.

La dirigente scolastica dell’istituto, però, non ci sta e controbatte: la bambina non è mai stata lasciata da sola, il genitore ha deciso arbitrariamente di non mandare sua figlia a teatro. C’è una maestra di sostegno che è nominata per tutta la sezione”.