Home Alunni Apprendistato agli studenti, bonus di 2.500 euro alle aziende

Apprendistato agli studenti, bonus di 2.500 euro alle aziende

CONDIVIDI

Il Governo continua a puntare forte sull’apprendistato. Lo fa, dopo aver raddoppiato le ore di stage nel triennio degli istituti tecnici e professionali e istituto anche nei licei, introducendo un bonus non indifferente per le aziende che regolarizzeranno le forme di tirocinio agli studenti.

Ad annunciarlo è stato l’assessore all’Istruzione, formazione e lavoro di Regione Lombardia Valentina Aprea, intervenuta il 27 aprile al convegno ‘Il contratto a tutele crescenti; incentivi alle assunzioni, licenziamenti, nuovi ammortizzatori sociali’, che si è svolto a Palazzo Lombardia di Milano.

 

Icotea

{loadposition eb-territorio}

 

“Sul tema dell’apprendistato porto due belle notizie – ha detto l’ex sottosegretario del governo Berlusconi -: una a livello nazionale e una a livello regionale: la prima riguarda il ministero del Lavoro che, per favorire l’apprendistato, ha preso a modello quello lombardo, aggiungendo un bonus occupazionale di 2.500 euro per le aziende che permetteranno agli studenti di usufruire dell’apprendistato. La seconda buona notizia riguarda l’avvio del percorso, da parte del Consiglio regionale lombardo, del progetto di legge che garantirà più qualità e informazione sull’apprendistato e garantirà l’alternanza scuola/lavoro, proprio per permettere agli studenti di mettere in pratica le nozioni teoriche apprese”.

Ora resta da capire modalità e tempi per l’attuazione delle novità annunciate dalla Aprea.

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola